logo

PPD: chi rilancia e chi tira dritto

Nella corsa al Governo la Commissione cerca e i distretti di Locarno e Mendrisio non mollano le rispettive posizioni - Domani i nomi del quintetto

 
08
novembre
2018
06:00
GI.RI.

BELLINZONA - Domani scatterà l'ora x per il PPD: a Bellinzona si incontrerà la Direttiva chiamata a ratificare la cinquina di nomi individuata dalla Commissione cerca per la corsa al Governo. Ad oggi la lista è composta da: Paolo Beltraminelli, Raffaele De Rosa, Elia Frapolli. Michele Rossi e Alessandra Zumthor. Una scelta che non ha mancato di sollevare critiche e malumori. In primis dal Locarnese e dal Mendrisiotto che avrebbero voluto vedere in lista rispettivamente gli ex presidenti Fabio Bacchetta Cattori e Giovanni Jelmini.
E se nonostante i malumori la Cerca non intende cambiare la rosa, a tirare dritto sono anche i distretti che rilanciano Bacchetta Cattori e il capogruppo Maurizio Agustoni, dopo che Jelmini negli scorsi giorni ha annunciato di ritirare la propria disponibilità a correre a causa di problemi di salute.

Prossimi Articoli

La nuova Polizia ticinese prende forma

Previsti cambiamenti nella suddivisone dei compiti e nel numero di agenti - Controlli più efficaci su dimore fittizie, incidenti stradali e commercio ambulante

Sì compatto al nuovo Comune di Tresa

VOTAZIONE DEL 25 NOVEMBRE - Sostegno delle sezioni PLR e PPD locali, Generazione giovani, Liste civiche e l'Altra sinistra per la fusione di Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa

Gli ex primi cittadini riuniti al Castelgrande

I già presidenti del Gran Consiglio hanno pranzato insieme all'ombra del maniero di Bellinzona,Comune di domicilio della parlamentare Pelin Kandemir Bordoli

Edizione del 15 novembre 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top